img/Il-nini-muart.jpg
 
 
 
 
 
 
 
Sera imbarlumida, tal fossàl
a cres l'aga, na fèmina plena
a ciamina pal ciamp.
 
Jo ti recuardi, Narcís, ti vèvis il colòur
da la sera, quand li ciampanis
a súnin di muàrt.
 
 
 

 
(Sera luminosa, nel fosso
cresce l'acqua, una femmina incinta
cammina per il campo.
 
Io ti ricordo, Narciso, avevi il colore
della sera, quando le campane
suonano a morto.)
 
 
 
 
 
 
 
 
 
img/PPPasoliniAutoritratto.jpgPier Paolo Pasolini

narratore, poeta, critico finissimo, osservatore acuto del costume e polemista sempre incisivo. Esordì con una raccolta poetica, "Poesie a Casarsa" (1942), in dialetto friulano, usato come lingua pura per la sua poesia.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
   


taninoferri.com sito sponsorizzato da ferridesing artaitec